Pop Chart, “100 Essential Films Scratch-off Chart” (fonte: popchart.co)

Il poster da grattare con i 100 film da non perdere

Nel 2017 Pop Chart Lab — che ora ha cestinato il lab ribattezzandosi semplicemente Pop Chart — lanciò una fortunata serie di poster Scratch Off, caratterizzati cioè da immagini ricoperte da una patina di vernice metallica, da grattar via esattamente come con i classici Gratta-e-vinci.

Per primo arrivò quello con i 100 film essenziali, a cui seguirono i 100 romanzi essenziali, i 100 graphic novel essenziali e poi le birre, gli stadi di baseball e quelli di basket.

Pop Chart, “100 Essential Films Scratch-off Chart”
(fonte: popchart.co)

Per tutti il principio è lo stesso: quando si è visto il film, letto il libro o il fumetto, bevuta la birra o si è andati in quello stadio, lo si gratta e si scopre l’illustrazione a colori.

Ultimissima uscita della serie è un ritorno alle origini, una nuova versione del 100 Essential Films Scratch-off Chart, con una grafica completamente rivista che ricorda i biglietti del cinema.
Neppure i film sono esattamente gli stessi: se il vecchio poster terminava con Get Out di Jordan Peele, questo prosegue con Black Panther, Sorry to Bother You e Lady Bird.

Pop Chart, “100 Essential Films Scratch-off Chart”
(fonte: popchart.co)
Pop Chart, “100 Essential Films Scratch-off Chart”
(fonte: popchart.co)
Altre storie
Toiletpaper x Nike Air Max 270 React: intervista a Maurizio Cattelan