(courtesy: Università degli Studi della Repubblica di San Marino)

Fotografa la tua costituzione: una call dell’Università di San Marino

Lo scorso maggio il nostro Tommaso Bovo scrisse un articolo molto interessante in cui si parlava di design e di impegno civile, di progettare «come modo potente per influire sulla società», segnalando un incontro organizzato attorno a questi temi dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino.

Tenutosi tra la fine di maggio e l’inizio di giugno 2018 col titolo di Designing Civic Consciousness, questo piccolo ciclo di conferenze e workshop ha visto la partecipazione di studiosi e professionisti provenienti da discipline come la filosofia, la politica, l’economia, la filologia, la sociologia e — ovviamente — il design.

(courtesy: Università degli Studi della Repubblica di San Marino)

Visto il grande valore degli interventi e i tantissimi spunti offerti dagli ospiti, l’Università di San Marino ha saggiamente deciso di realizzare una pubblicazione, e ha allargato ulteriormente il raggio d’interesse dell’iniziativa pensando di coinvolgere molte più persone rispetto a quelle che hanno avuto il piacere di assistere alle conferenze.
Per accompagnare i testi del libro a delle immagini, infatti, è nata una call, Your Constitution: un invito a chiunque abbia in casa, in ufficio, a scuola una copia della costituzione del proprio paese — o di un altro paese, o comunque un testo di legge costituzionale —, a fotografare la copertina e la prima pagina degli articoli.

Un progetto nel progetto, dunque, aperto a tutti, che oltre a essere una buona idea di design editoriale è anche — per citare i curatori — «un’occasione per riflettere sul tema molto attuale della relazione tra i cittadini e il loro sistema legislativo».
Partecipare è semplice. Le immagini vanno inviate all’indirizzo info.dcc2018@gmail.com.

(courtesy: Università degli Studi della Repubblica di San Marino)
Altre storie
Moon: un paper book dedicato alla Luna