Nel 2012 la graphic designer texana Brooke Robinson decise di licenziarsi, inforcò la bici e pensò di fare un lungo e catartico viaggio scendendo tutta la West Coast dal Canada al Messico.

Durante il percorso Robinson rimase affascinata da insegne e cartelli disegnati a mano, iniziò a fotografarli e aprì un account Instagram che negli anni è diventato uno dei più seguiti a livello mondiale per ciò che riguarda tipografia e lettering. Oggi Goodtype ha quasi un milione di follower, segnala i più interessanti artisti e professionisti a livello mondiale, organizza workshop e pubblica anche libri.

Brooke Robinson, “The Art of Lettering : Perfectly Imperfect Hand-Crafted Type Design”, Rizzoli, luglio 2018

Il primo libro di Goodtype uscì nel 2015 (ne parlai a suo tempo), raccoglieva le opere di ben 175 artisti ed era una sorta di antologia con il meglio del lettering contemporaneo.
Tre anni, centinaia di migliaia di follower e caterve di alfabeti dopo ecco che sta per uscire il secondo volume, del quale finora è stata diffusa solo la copertina.

Intitolato The Art of Lettering : Perfectly Imperfect Hand-Crafted Type Design, il libro è prodotto da Rizzoli, uscirà a luglio e ospiterà in 288 pagine 128 artisti provenienti da oltre 30 paesi diversi.

Brooke Robinson, “The Art of Lettering : Perfectly Imperfect Hand-Crafted Type Design”, Rizzoli, luglio 2018

Brooke Robinson, “The Art of Lettering : Perfectly Imperfect Hand-Crafted Type Design”, Rizzoli, luglio 2018