Nel parlare del loro sito nato lo scorso ottobre, The Not Yorker, dedicato alle copertine scartate da uno dei più prestigiosi magazine del mondo, il New Yorker, i tre illustratori Peter Ryan, Chris Gash e Jack Dylan hanno raccontato alla rivista Artsy che riuscire a realizzare una copertina per il settimanale fondato nel 1925 da Harold Wallace Ross e da sua moglie Jane Grant significa entrare nel novero dei migliori. «Non so se c’è un colpaccio più grande per noi [illustratori]», ha detto Gash. E «è come scalare l’Everest», ha aggiunto Dylan, alludendo alla difficoltà di arrivare lì, sulla prima pagina, che negli ultimi anni è stata anche oggetto di parodie e omaggi, tra cui quello, recentissimo, degli studenti dello IED di Torino.

Non che avesse bisogno di appuntarsi ulteriori medaglie sul petto per essere considerato tra i maggiori disegnatori degli ultimi trent’anni, ma Lorenzo Mattotti di copertine del New Yorker può vantarne ben trentadue, tutte quante raccolte, insieme a una lunga serie di illustrazioni per le pagine interne del magazine, in un nuovo libro edito da Logos e curato da Melania Gazzotti.

Lorenzo Mattotti, copertina dell’11–18 agosto 2014
da “Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker”, a cura di Melania Gazzotti, Logos, febbraio 2018
(fonte: Logos)

Intitolato Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker (qui il link Amazon), il volume mostra e racconta le fasi di realizzazione delle copertine attraverso bozzetti spesso inediti e testi che svelano storie e “dietro le quinte”.
Ad accompagnare il tutto, un saggio di Françoise Mouly, art editor del New Yorker dal ’93, che spiega come nasce la copertina di una delle riviste più celebri di tutto il mondo.

Il libro, 144 pagine, esce in occasione dell’omonima mostra presso l’Istituto italiano di cultura di New York.

Lorenzo Mattotti, bozzetto
da “Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker”, a cura di Melania Gazzotti, Logos, febbraio 2018
(fonte: Logos)

Lorenzo Mattotti, copertina del 10 gennaio 2011
da “Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker”, a cura di Melania Gazzotti, Logos, febbraio 2018
(fonte: Logos)

Lorenzo Mattotti, bozzetto
da “Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker”, a cura di Melania Gazzotti, Logos, febbraio 2018
(fonte: Logos)

Lorenzo Mattotti, copertina dell’11–18 agosto 2014
da “Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker”, a cura di Melania Gazzotti, Logos, febbraio 2018
(fonte: Logos)

Lorenzo Mattotti. Covers for the New Yorker: tutto il lavoro che c’è dietro a una copertina