Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Absolut Rainbow: la vodka che omaggia il primo pride italiano

Il 5 aprile del 1972, a Sanremo, si aprirono i lavori del 1° Congresso internazionale di sessuologia. Organizzato dal Centro Italiano di Sessuologia, un’associazione d’impronta cattolica nata nel ’59, il congresso era dedicato alle “devianze sessuali” e, com’è facile immaginare, visto il pulpito e l’epoca, si parlava anche di soluzioni per “curare” chi era “affetto” da omosessualità. Roba del tipo trattamenti ipnotici, incontri con belle donne, induzione di lesioni in zone specifiche del cervello…1

Quel giorno poche decine di persone raggiunsero Sanremo per protestare contro il convegno. Arrivavano dal Regno Unito, dalla Francia, dal Belgio e, per l’Italia, c’erano gli esponenti del FUORI, il Fronte Unitario Omosessuale Rivoluzionario Italiano, associazione nata l’anno prima che pubblicava anche una rivista, Fuori!.

Una foto della manifestazione del 5 aprile 1972, tratta dalla rivista FUORI! n.1, giugno 1972
(fonte: wikipink.org)

Con in mano i loro cartelli di protesta, i contestatori vennero fermati e identificati dalla polizia. Niente a che vedere — in fatto di ordine pubblico — con i moti di Stonewall del ’69, ma quella fu la prima, vera manifestazione apertamente omosessuale in Italia, che anticipò i Gay Pride organizzati negli anni a venire (per una storia del Pride consiglio quest’intervista di Valerio Mattioli a Porpora Marcasciano su Vice) e innescò un dibattito pubblico che si trascina ancora oggi.

In omaggio al quel 5 aprile del ’72 e seguendo il motto Taking pride in diversity… perché ognuno dovrebbe poter essere ciò che è realmente, Absolut Vodka ha lanciato una nuova bottiglia in un’edizione limitata di soli 72 esemplari (in richiamo all’anno): la Absolut Rainbow.

Presentata lo scorso 22 settembre durante la serata #absolutnights di Firenze, primo di 8 eventi che si terranno in altrettante città italiane (le prossime: Napoli, Milano, Roma, Genova, Palermo, Bari e Bologna) da qui al prossimo anno, durante i quali verrà anche proiettato il cortometraggio Equal Love, prodotto da Absolut e diretto dal fotografo e regista nordirlandese Aoife McArdle.

Absolut Rainbow si potrà acquistare soltanto per oggi sulla piattaforma online Tannico.it.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.