Save the date | Scanner Festival. Autoproduzioni italiane al Monk

Gli scanner che solitamente conosciamo servono a digitalizzare documenti, a leggere i codici a barre al supermercato, a scoprire se abbiamo addosso qualcosa che non dovremmo avere, a intercettare frequenze radio o a scroccare connessioni wi-fi. Ah, poi ci sono gli inquietanti scanner dell’omonimo film di Cronenberg, che hanno poteri telepatici e manipolano il pensiero («Ci sono quattro miliardi di persone sulla terra. 237 sono scanner» diceva la locandina. Quattro miliardi?! Beh, era il 1981, e all’epoca potevi benissimo fare un film catastrofista semplicemente dicendo che nel 2017 saremmo stati sette miliardi e mezzo, che è quanti siamo oggi).

Da qualche anno, però, a Roma c’è un altro tipo di Scanner, che non fa scoppiare i cervelli, non funziona in aeroporto né alla cassa del supermercato ma, come lo scanner dei documenti, lentamente e certosinamente — vvvvvvvvvvvv — analizza le autoproduzioni editoriali italiane e le offre al pubblico in un evento in cui artisti e piccoli editori si raccontano su un palco, parlando dei loro lavori, dei progetti, di come “fanno a fare quello che fanno”, il tutto accompagnato da proiezioni, mostre, confronti, e un bookshop in cui acquistare e riempire borse su borse di libri e fanzine non sempre facili da trovare altrove.

Nato nel 2013 sul letto a righe bianche rosse della libreria Scripta Manent (sì, per l’occasione i librai, curatori, micro-editori Maurizio Ceccato e Lina Monaco portarono un letto in libreria), da un paio di anni Scanner si è trasferito negli spazi del Monk, che co-produce l’iniziativa insieme a Ceccato e Monaco e in collaborazione con Dude.

La lista degli ospiti è lunghissima, e ci sono tra le realtà e gli artisti migliori nel panorama italiano del fumetto, dell’illustrazione e della grafica. In questa sesta edizione, più che nelle precedenti, molto spazio avranno anche le proiezioni di film e documentari.
Il programma completo, ad ogni modo, lo trovi qui.

Scanner Festival
autoproduzioni italiane al Monk

QUANDO: 14 — 16 luglio 2017
DOVE: Monk Roma | via Giuseppe Mirri 35, Roma
INFO: Facebook