Nella pur straordinaria raccolta di loghi da tutto il mondo attualmente in corso sul sito Logobook c’è relativamente poco materiale per ciò che riguarda i marchi dell’ex blocco sovietico dell’era pre-caduta del muro (a parte la pagina bulgara, davvero ricca).

A colmare la lacuna, o perlomeno a “iniziare a colmare la lacuna”, visto che si tratta di un progetto lanciato appena qualche giorno fa, c’è un account Instagram intitolato per l’appunto @soviet_logos, che presenta una raccolta di loghi raramente visti al di qua della Cortina di Ferro, alcuni dei quali davvero interessanti (compreso un simil-Motorola).

A gestire l’iniziativa, ricercando e pubblicando a cadenza praticamente quotidiana, c’è il graphic designer lituano Rokas Sutkaitis, a sua volta progettista (molto bravo) di loghi e in alcuni casi evidentemente ispirato grafica sovietica.

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)

(fonte: instagram.com/soviet_logos/)