fbpx
japanese matchbox eros 1

Tesori d’archivio: le illustrazioni erotiche dei fiammiferi giapponesi

Non ho ancora ben capito il perché in rete spuntino fuori come funghi le vecchie collezioni di fiammiferi.
Sarà che viviamo in tempi nostalgici, la grafica contemporanea si rifà a quella di cinquanta, sessanta, settant’anni fa, c’è un certo feticismo per tutto ciò che è fatto di carta, come le scatole dei fiammiferi appunto, e l’oggetto-fiammifero in sé è ormai quasi un ricordo, tra sigarette elettroniche, fornelli elettrici e accendini usa e getta, e rimanda a ricordi d’infanzia e gioventù, l’odore di zolfo di quando la mamma accendeva il forno, le miccette fatte “schioppare” in cortile, le prime sigarette…

Ad ogni modo, dopo i fiammiferi americani, quelli dell’Est Europa e quelli indiani, ecco una serie di scatole di fiammiferi giapponesi a tema erotico, estratte da un archivio che è già online da qualche anno su Flickr e raccoglie esemplari che vanno dagli anni ’20 agli anni ’40, molti dei quali con splendide grafiche e illustrazioni.

Altre storie
lfc IMG 4609
La Biblioteca Braidense ha acquisito una collezione di libri illustrati sovietici degli anni ’30 (e un video di Libri Finti Clandestini ne racconta la storia)