Tesori d’archivio: oltre 900 poster americani dell’era “New Deal”

Durante l’era del cosiddetto New Deal, il programma di riforme lanciato dal presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt negli anni ’30, la Works Progress Administration era l’agenzia responsabile della costruzione di infrastrutture e spazi pubblici, della distribuzione degli aiuti economici e della promozione di eventi culturali e iniziative sociali.

La WPA, oltre a dar lavoro a milioni di americani, era anche una potentissima macchina di propaganda e comunicazione, e fino al 1943, quando venne chiusa, commissionò a designer e illustratori centinaia di poster.

Spettacoli teatrali, messaggi motivazionali, campagne di educazione civica, fisica e di scolarizzazione, manifesti che pubblicizzavano incontri, workshop e competizioni: erano questi i soggetti principali, che oggi si possono ancora ammirare grazie alla digitalizzazione di quasi mille di quei poster, disponibili qui.

Altre storie
Le copertine dei dischi di musica alternativa diventano francobolli nei poster dello studio Dorothy