da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939

Tesori d’archivio: un manuale su grafica e infografica di 100 anni fa

Nato nel New England nel 1880 e formatosi ad Harvard come ingegnere meccanico, William Cope Brinton diventò, nei primi del ‘900, grazie a due testi fondamentali e alla sua attività a capo dell’Associazione Statistica Americana, una delle maggiori figure di riferimento nell’ambito del cosiddetto “information design”, la disciplina che si occupa della rappresentazione visiva dei dati astratti, che è poi il ruolo delle tanto citate “infografiche”.

Un’approfondita conoscenza della materia e un’altrettanto grande capacità didattica fecero di Brinton l’uomo ideale per rivoluzionare l’approccio alla comunicazione delle informazioni del XX secolo, per definire nuovi standard, e soprattutto per far comprendere agli operatori di molti settori non solo l’importanza ma la vera e propria necessità di presentare fatti e cifre e ricerche in modo comprensibile ed efficace.

Nell’introduzione al suo primo libro, Graphic methods for presenting facts, pubblicato nel 1914, Brinton scrive che una volta raccolti e studiati i dati—anche se grazie a questi si arriva a una soluzione di un qualche il problema—il lavoro non è da considerarsi finito, perché quei dati e quelle soluzioni bisogna poi presentarli in maniera efficace in modo che vengano compresi, senza possibilità di fraintendimento (pensa anche soltanto alla segnaletica: se è ambigua o, peggio, incomprensibile, può mandarti dalla parte sbagliata).

da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939

Quel libro—che è possibile sfogliare integralmente su Archive.org—fu una vera pietra miliare, che innestò i suoi precetti nei settori più disparati: dall’economia al giornalismo, dalla scienza alla didattica, dalla pubblica amministrazione al marketing e alla comunicazione commerciale.

Ma il vero capolavoro di Brinton fu il successivo Graphic presentation, un corposo volume, densissimo di materiale, in cui l’autore passa in rassegna decine e decine di tecniche di rappresentazione dei dati, dai grafici a barra alle illustrazioni e i fumetti, analizzando e mettendo a confronto tutta una serie di usi virtuosi e usi sbagliati, segnalando le corrette modalità di comunicazione in base all’uso, allo scopo e al contesto, e riuscendo a condensare nel libro anche una guida pratica d’introduzione alla grafica (abbinamenti colore, caratteri tipografici, tipi di carta, uso delle illustrazioni e del materiale fotografico…).

Uscito nel ’39—curiosamente entrambi i libri di Brinton furono pubblicati alla vigilia delle due grandi guerre che sconvolsero il mondo nel XX Secolo—per fortuna anche Graphic presentation, è interamente disponibile online.

da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
da “Graphic Presentation”, di Willard Cope Brinton, Brinton Associates 1939
Altre storie
TTTowel, i nuovi teli da mare di PPPattern, disegnati da 5 illustratrici