Che l’hamburger l’avessero inventato nell’Ottocento i tedeschi immigrati negli Stati Uniti d’America lo sapevo. Quel che non sapevo, invece, è che solo negli anni ’30 del Novecento la polpetta di carne e relativo panino sono diventati famosi in tutto il Paese (e poi nel mondo). Il merito? Di Poldo. Sì, proprio quel Poldo, l’amico di Braccio di Ferro.
Né avevo la più pallida idea che la stessa carne macinata, in realtà, era già stata “inventata” dai guerrieri mongoli nel XII secolo: avendo sempre una gran fretta, assetati di conquiste com’erano, lasciavano pezzi di carne sotto la sella a macerare, e il movimento faceva sì che quando si fermavano l’avessero già bell’e cotta, oltre che tritata.

Questo e altro l’ho imparato—anzi, l’abbiamo, perché tutto il libro me lo sono gustato con mia figlia sulle gambe, tra l’altro prima di pranzo, a mo’ di aperitivo—da Yum! Il cibo in tutti i sensi, un bel volume illustrato pensato per i ragazzi e pubblicato dalla Franco Cosimo Panini lo scorso luglio.

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

Il progetto sviluppa in maniera giocosa la bella intuizione di trattare di cibo attraverso i cinque sensi (quindi non soltanto “i soliti noti”: gusto e, in parte, anche olfatto e vista, ma anche tatto e udito) con tante informazioni e tutta una serie di citazioni e omaggi a stili, estetiche, personaggi della storia dell’arte, del fumetto e della grafica (anche commerciale). Citazioni che magari i bambini non riconosceranno—non che io stesso abbia trovato tutti gli indizi—ma che potrebbero diventare una buona occasione per utilizzare il libro anche come porta aperta verso altre letture, altre visioni e altri… assaggi (perché, sì, anche solo sfogliarlo fa venire l’acquolina, con tanto di onomatopea: yum!).

In periodo di Expo e di enogastromania, in un panorama editoriale superaffollato di uscite a tema rivolte a bambini e ragazzi che spesso si rivelano pessime (quando va male) o furbe (quando va bene), Yum! Il cibo in tutti i sensi è una piacevole eccezione, e non poteva essere altrimenti visto che dietro ci sono due artisti e autori come Giancarlo Ascari e Pia Valentinis—lui praticamente una leggenda vivente del fumetto e dell’illustrazione, lei una delle migliori illustratrici che abbiamo in Italia, già vincitrice del Premio Andersen—che l’hanno ideato e realizzato a quattro mani.

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015 (foto: Frizzifrizzi)

“Yum! Il cibo in tutti i sensi”, di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini 2015
(foto: Frizzifrizzi)