Etsy Manufacturing: in arrivo nuovi profili per terzisti e piccoli produttori

Un milione e mezzo di venditori in attività, tra piccoli artigiani, designer, artisti, commercianti specializzati in pezzi vintage; quasi ventidue milioni di clienti (tra cui me e probabilmente anche te) e un giro d’affari di quasi due miliardi di dollari (l’anno scorso), Etsy è una delle imprese di maggior successo della cosiddetta new “new economy”, la prima—e finora mai superata—di una lunga serie di piattaforme e-commerce specializzate nel piccolo artigianato, con una rete di produttori/venditori anche non professionisti e vetrine virtuali che ospitano pezzi in piccole tirature.

Appena giunto al giro di boa dei dieci anni—piccola nota di colore: Etsy è una traduzione “non sense” dalla nostra espressione italiana “eh sì”, che uno dei fondatori, grande ammiratore del cinema di Fellini, continuava a sentire nei suoi film—il sito sta per lanciare una grossa novità, che sarà pure una piccola rivoluzione sia per i venditori che hanno già un negozio Etsy, sia per tutta una serie di artigiani e produttori.

Per ora soltanto in fase beta e in arrivo a fine anno per il pubblico americano e canadese (ma successivamente l’iniziativa verrà allargata anche al resto del mondo) la novità si chiama Etsy Manufacturing e consiste nell’introduzione di un nuovo tipo di profili/vetrine e cioè quelli di chi lavora conto-terzi, producendo su richiesta.

etsy_manufacturing_2

Che significa questo? Significa che se sono un artista che disegna illustrazioni e pattern posso entrare in contatto con stampatori professionisti, su carta o su tessuto. Significa che se progetto gioielli, abiti, accessori, oggetti per la casa, posso trovare chi me li produrrà. Ma significa anche che chi ha una piccola impresa (i settori con cui partirà Etsy Manufacturing saranno inizialmente la stampa, l’abbigliamento, il tessile e le lavorazioni a macchina; più avanti se ne aggiungeranno altri) potrà aprire un nuovo canale commerciale, fatto sì di piccole quantità ma di un pubblico potenziale praticamente sterminato.

Per avere maggiori informazioni e sapere anche quando quest’opportunità si estenderà anche all’Italia (eh, sì, speriamo che arrivi presto), sul sito ci si può già segnare come manufacturer da questa pagina.

etsy_manufacturing_4

etsy_manufacturing_3

etsy_manufacturing_1

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.