Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015

Gli aeroplani di carta collezionati da Harry Smith

Harry Smith nacque il 29 maggio del 1923 a Portland nell’Oregon, il padre Robert James Smith lavorava nell’industria del salmone locale, mentre la madre Mary Louise aveva insegnato in una scuola nella riserva indiana di Lummi. Il nonno di Robert Smith era stato un massone nonché generale dell’Unione durante la Guerra Civile. I genitori di Harry erano teosofi, fatto che lo espose a una varietà stimoli: idee panteistiche, spiritualità non ortodosse, tante religioni e filosofie.

Stava studiando da cinque semestri antropologia presso l’Università di Washington, quando in visita a Berkeley per il week end, partecipando ad un concerto di Woody Guthrie, venne in contatto con artisti e intellettuali membri della comunità bohemienne di San Francisco, e per la prima volta sperimentò la marijuana. Così d’un tratto comprese che gli stimoli intellettuali che stava cercando non li avrebbe trovati nella vita da studente che stava conducendo.

Si trasferì a San Francisco dove divenne ben presto noto come regista. Fu uno dei principali registi sperimentali americani, le sue caleidoscopiche pellicole hanno influenzato generazioni di registi. Ma Smith fu anche musicologo: la sua Antologia della musica folk americana, uscita nel 1952 in tre volumi, ha gettato le basi per il rilancio musica folk degli anni 1950 e 1960. Lui spesso si è descritto come un pittore, e in tutti i suoi innumerevoli progetti si evidenziavano le sue doti di antropologo, linguista e traduttore, con fortissimo interesse per l’occultismo e l’esoterismo, che lo portò a parlare della sua arte in termini alchemici e cosmologici.

Ma Smith, che morì nel 1991, era anche artefice di estrose, bizzarre, ossessive collezioni.
Quello che ha catturato la mia attenzione è il volume Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I, che documenta fotograficamente i 251 aeroplani di carta che Smith raccolse per le strade di New York nel corso di 20 anni.

“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
“Paper Airplanes: The Collections of Harry Smith: Catalogue Raisonné, Volume I”, J&L Books/Anthology Film Archives, ottobre 2015
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.