fbpx
standart 1

Standart Magazine, una nuova rivista sulla cultura del caffè

Magari la Slovacchia non sarà tra le prime mete scelte da chi viaggia il mondo in cerca di storie, sapori e saperi legati al caffè (e probabilmente neanche tra le seconde, le terze… Ammettiamolo: a chi verrebbe in mente di pensare al caffè quando sente parlare di Bratislava e dintorni?) eppure è proprio da lì che arriva questo nuovo magazine interamente dedicato alla “cultura del caffè”, che va ad aggiungersi ad altri recenti progetti come Drift (americano), Caffeine (inglese) ed Espresso Tales (australiano) — da notare l’enorme lacuna lasciata dalla mancanza di un equivalente italiano…

Cinque i punti di vista (o “capitoli”, come vengono chiamati nel video di presentazione del magazine) attraverso i quali viene affrontato il tema, in ciascun numero di Standart:

1. il caffè, come viene piantato, lavorato, trasportato, venduto;
2. i baristi, le loro vite, le storie, le esperienze;
3. il rito, con tutorial, trucchi, consigli, recensioni, modalità di preparazione;
4. la gente, chi lo beve, chi lo ama, perché;
5. il mondo (del caffé), le culture, i luoghi.

Con un primo numero lanciato lo scorso gennaio (in ceco e slovacco, mentre l’edizione inglese è uscita a marzo), Standart non ha ancora punti vendita in Italia ma si può acquistare comodamente online — ovviamente davanti a una bella tazza di caffè sarebbe il massimo.

le immagini si riferiscono all'uscita in lingua ceca/slovacca ma il magazine è disponibile anche in inglese
le immagini si riferiscono all’uscita in lingua ceca/slovacca ma il magazine è disponibile anche in inglese

standart_3

standart_4

standart_5

standart_6

standart_7

standart_8

standart_9

standart_10

standart_11

standart_12

standart_13

standart_14

standart_1

co-fondatore e direttore
  1. Cit. "da notare l’enorme lacuna lasciata dalla mancanza di un equivalente italiano.."
    Purtroppo il mondo del caffè si evolve all'estero e meno in Italia.
    Per una volta però ringrazio di aver fatto notare con questo articolo la mancanza Italiana nel modo di affrontare il mondo del caffè di qualità.
    A Bratislava sono stato come giudice alle finali Slovak Barista Champion nei mesi scorsi, non hanno la nostra preparazione, ma sono determinati e affamati di conoscenza.. e poi pensare che la vincitrice Veronika Gálová non è riuscita a partecipare alle finali Mondiali per motivi personali.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
IGRITAMontorsi2
La nuova call di Lök (e tre Lökdown digitali)