Save the date | Le autoproduzioni banchettano

le_autoproduzioni_banchettano_1

A Bologna fanzine, fumetti e illustrazioni sul tema del viaggio

Viaggiare non è solo spostarsi sopra a una mappa — col corpo, con la mente, semplicemente con un dito. Viaggiare è anche sapere andare al di fuori della mappa, magari per disegnarne una nuova basata sulla geografia dei sentimenti, dei ricordi, degli odori, delle cose successe per caso. Oppure scavare, scavare e cercare il reticolo di storie e di strade che s’intrecciano sotto la superficie (fisica o metaforica) del mondo.

Ché il viaggio raccontato dai fumetti, dalle fanzine, dalle illustrazioni, dai collage, dagli scarabocchi è pur sempre un viaggio che comincia dall’interno per poi tuffarsi nella realtà a modo proprio, spesso stravolgendola, smussandone gli spigoli, assottigliando i muri, condensandone — o al contrario dilatandone — spazi e tempi, saturandone i colori, raccontandone frammenti microscopici o decollando verso i massimi sistemi.

E mentre a Bologna torna IT.A.CA’., il festival dedicato al turismo responsabile, per il terzo anno consecutivo le autoproduzioni editoriali indipendenti a tema viaggio saranno le protagoniste di Le Autoproduzioni Banchettano, spazio a cura dei ragazzi di Lök Zine e aperto a tutti, domani a partire dalle 10,00 del mattino, presso le Serre dei Giardini Margherita.

Oltre alla mostra/mercato ci sarà pure spazio per un workshop rivolto ai bambini dai 7 ai 12 anni, tenuto da Salvatore Giommaresi (una delle anime di Lök) e intitolato Il villaggio te lo sogni, durante il quale si costruiranno villaggi immaginari per turisti responsabili (e sognatori)!

QUANDO: 23 maggio 2015 | dalle 10,00
DOVE: Serre dei Giardini Margherita | via Castiglione 134/136, Bologna | mappa | workshop

Altre storie
Calendario PerdiTempo: per un 2021 improduttivo, come suggerito dalle illustrazioni di ex studentesse e studenti dell’ISIA di Urbino