Else di Michal Fargo, le spugne ceramiche

michal_fargo_00

Se c’è una cosa ti conviene aver capito arrivati alla mia età, specie se hai avuto una vita movimentata come la mia, è che nulla e nessuno è ciò che appare.
Il tenero (e attempato) orsacchiotto di cui ti sei innamorata può rivelarsi una bestia seriale e feroce.
Il bel pavone che ti girava attorno può diventare amico fidato e sodale.
La sedicente tua migliore amica, quella che tenterà, per fortuna riuscendoci solo in parte, di portarti via gli affetti più cari.
Il tuo protetto, uno da cui forse facevi bene a proteggerti.
Le spugne, nelle immagini qui attorno, dei bei vasi di ceramica.

Quanto alle spugne/ceramiche che vedi sono frutto delle ricerche di Michal Fargo. Fanno parte di un progetto chiamato Else, con cui Michal voleva realizzare inusuali superfici ceramiche, attraverso una tecnica di lavoro che non richiede l’uso dello stampo.

Ha eliminato la fase dello stampo, immergendo le spugne in un composto di ceramica, dando così vita a queste opere della superficie tutt’altro che liscia.
Nulla è come appare, ma ascolta me: non per questo ti devi precludere la scoperta.
Conserva lo stupore, meravigliati e riprenditi in fretta perché la giostra continua a girare.
Altro giro altro altra corsa!

michal_fargo_01

michal_fargo_02

michal_fargo_03

michal_fargo_04

michal_fargo_05

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.