Un bastimento carico di droni

drone_1

Oltre alla consegna dei libri di Amazon o della pizza a domicilio, oltre al controllo del territorio, allo spionaggio, allo studio del clima, all’assassinio di innocenti vittime “collaterali” delle guerre, in che altri modi i droni cambieranno la nostra vita?

Un po’ di cose che mi vengono in mente:
· portare le battaglie di gavettoni e il nascondino a tutto un altro livello
· dare l’acqua al basilico da “remoto” anche quando sei in vacanza
· mandare dai tuoi i panni da lavare anche a chilometri di distanza
· farti spedire il “pacco da ggiù” tutti i fine settimana
· installarci sopra un altoparlante bluetooth e imporre musiche tratta da colonne sonore di film pornografici ai vicini mentre fanno sesso
· controllare le uscite dei figli adolescenti e raccogliere informazioni in tempo reale sulle persone che frequentano
· guardarsi partite, cerimonie, lauree, matrimoni dei propri pargoli comodamente seduti sul divano
· rinunciare al cane e portare fuori il drone due volte al giorno (tra l’altro non c’è cacca da ripulire) e rimorchiare altri pa-droni
. cogliere in flagrante quelli che ti lanciano le bucce di banana davanti alla finestra
· portare lo stalking a vette lynchane chiamando di tanto in tanto la vittima ed elencando cosa indossa, dove sta andando, cosa sta facendo
· ingaggiare una guerra contro i piccioni
· lanciarli contro gli aerei al momento del decollo o dell’atterraggio e vedere l’effetto che fa
· organizzare lotte clandestine di droni nei parcheggi, di notte.

Lista semiseria a parte, Fabrica ha provato a chiederlo a scrittori, designer e ricercatori, realizzando Drone, una pubblicazione che analizza il concetto di drone e i futuri, possibili scenari partendo da materiale pescato sia dal mondo dell’informazione sia da quello della finzione, mettendo in cortocircuito passato, presente e un futuro che avrà sempre di più il sapore robotico dei droni.

104 pagine, stampato in risograph, Drone è stato presentato lo scorso maggio a Rotterdam durante il Dutch Electronic Art Festival ed ora è in vendita online.

drone_2

drone_3

drone_4

drone_5

drone_6

drone_7

drone_8

drone_9

drone_10

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.