fbpx
paganotti 5

Volevo un cavalluccio a dondolo ma mi andrebbe bene anche una pecora, un elefante o un’alce…

paganotti_5

Ho una sorta di feticcio per i cavallucci a dondolo, è più forte di me, non ci posso fare nulla, a 39 anni suonati, 173 cm di altezza e non vi dico quanti chili, ogni volta che ne vedo uno non posso fare a meno di desiderarlo pur sapendo che per una della mia “stazza” ormai è impossibile cavalcare in immaginari prati verdi o foreste incantate, farsi salvare dai bei principi azzurri o, ancora meglio, sconfiggere il drago e liberare villaggi in difficoltà.

Avevo chiesto un cavalluccio a dondolo a mio padre per telefono, avevo si e no due anni, lui era andato a Napoli per una fiera. Si è presentato dopo due giorni, insieme ad una carovana composta da: lui nella sua macchina insieme a qualcun altro che non ricordo più chi fosse, un camion trasporto animali che conteneva un pony marrone e un altro camion che trasportava un calesse e finimenti. “Ecco il tuo cavalluccio, Francesca” aveva detto, ma io con il broncio avevo fatto capire subito che il suo “rilancio” questa volta non era stato gradito. Ho amato Sandokan (così chiamai il pony, innamorata di Kabir Bedi, che in TV impersonava il personaggio di Salgari), ma non era ciò che avevo chiesto.

Non mi ha mai comprato il cavallo a dondolo e forse in fondo lo sto ancora aspettando… così quando al Nhow Hotel a Milano (che ho visitato per il tour EXPO³ organizzato da Ventana Group) ho visto esposte le creazioni di Davide Paganotti non ho potuto fare a meno di desiderarne una.

Tecnicamente non sono cavalli è vero, ma minimali pecore, pinguini, alci o elefanti a dondolo in cartone alveolare riciclato, feltro e legno che possono essere colorati e personalizzati con pastelli, pennarelli, acquerelli, adesivi o qualsiasi altra cosa passi per la fantasia vostra o dei vostri pargoli.

Alice l’alce, Annibale l’elefante, Berta la pecora, George il pinguino non sono le sole creazioni interessanti di Davide, date un’occhiata al sito per il resto.

paganotti_4

paganotti_6

paganotti_7

paganotti_2

paganotti_3

paganotti_1

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
BABY LAMBORGHINI cover
I logo delle automobili, da “cuccioli”