fbpx
5fumettisti5

5Fumettisti5, un documentario sui fumettisti italiani a Parigi

5fumettisti5

Il 27 gennaio scorso, in quel di Bologna, ho partecipato a un’interessante tavola rotonda di giovani illustratori e fumettisti organizzata da Cristina Portolano. Per la prima volta oltre 40 artisti, ciascuno con la propria storia professionale e umana, il proprio stile, le proprie problematiche, si sono confrontati su una serie di temi comuni (con il prezioso punto di vista “esterno” dell’illustratrice norvegese Mari Kanstad Johnsen, presente a Bologna per realizzare un instant book).
Tra i tanti argomenti toccati c’era quello, di gran attualità, del lavorare senza budget e del vivere del proprio lavoro e posso dire di esser rimasto non tanto sorpreso quanto profondamente amareggiato nel constatare che nonostante tra i presenti ci fossero nomi già ben conosciuti, non solo nel panorama italiano ma anche in quello internazionale, pochissimi riuscissero effettivamente a pagare le bollette con l’illustrazione e il fumetto.

A oggi, in un momento in cui l’illustrazione e il fumetto italiani vengono celebrati in tutto il mondo, sono ancora pochissimi quelli che riescono a camparci e sempre più spesso c’è chi decide—a volte per necessità, altre per cercare nuove opportunità, altre ancora per semplice curiosità, più spesso per un insieme di tutti e tre gli aspetti—di fare le valigie e andarsene oltre confine, un confine che di solito porta dall’altra parte delle Alpi, in Francia, là dove il mestiere del fumettista e quello dell’illustratore vengono rispettati, celebrati e riconosciuti a un livello impensabile nel nostro Paese.

Ed è proprio in Francia che un giovane videomaker pisano, Gabriele Orsini, pure lui novello expat, dal 2012 a Parigi, ha iniziato a girare una serie di interviste a cinque fumettisti che lì vivono e lavorano. Non certo cinque sconosciuti ma autori del calibro di Manuele Fior, Alessandro Tota, Giacomo Nanni, Luigi Critone e Piero Macola, conosciuti da Orsini per caso—come racconta lui stesso sul sito Fumettologica—e poi diventati i protagonisti di ore ed ore di girato nel quale gli artisti hanno raccontato le loro storie.

Tanto materiale da farci un documentario, che è poi l’intento di Orsini, che ha affidato alla piattaforma di crowdfunding Ulule la campagna per raccogliere il budget necessario per realizzare il film, che uscirà in italiano e sottotitolato in francese, che avrà anche una parte animata e che vedrà anche la presenza di editori ed esperti di fumetto.

Puoi aiutare anche tu a sostenere il progetto, donando dai 5 ai 200€.

manuele_fior

alesssandro_tota

giacomo_nanni

luigi_critone

piero_macola

Altre storie
7 LogoArchive Akogare Extra Issue Hugh Miller BPO
LogoArchive: un numero speciale sul design dei logo giapponesi