Abiti di Marmo di Alasdair Thompson

alasdair_thompson_00

Nel tempo in cui viviamo l’arte ha assunto forme e mezzi espressivi sempre più vari e stravaganti.
Quasi non ci ricordiamo, se non considerando i capolavori del passato, di quella che forse è l’Arte Classica per eccellenza: la scultura.
Nel corso dei millenni l’uomo è stato in grado di immortalare la bellezza del mondo nelle venature del marmo, ma non pensate che questa espressione artistica altamente tecnica e filosoficamente profonda sia sparita dalla circolazione: semplicemente si è evoluta, e una dimostrazione è il progetto “The Identity Collection” di Alasdair Thompson.

Alasdair Thompson è uno scultore che vive e lavora a Edimburgo, in Scozia.
In seguito alla formazione nella scuola italiana – vantiamo ancora l’eccellenza nelle arti e nei mestieri – e a una grande esperienza con opere di grandi dimensioni ed elementi decorativi di vario tipo, Alasdair si sta ora dedicando a una serie di sculture che esplorano le pieghe e i drappeggi dei tessuti. Con un risultato finale davvero incredibile lo scultore riesce a far emergere dal marmo di Carrara accurate copie di indumenti donati dai suoi amici e familiari, quasi rappresentasse attraverso gli abiti la personalità di ognuno, con semplicità e trasparenza.

Iniziato nel 2013, attualmente “The Identity Collection” conta di sei abiti-scultura che portano il nome delle donne che hanno scelto il capo originale dal proprio guardaroba: Greta, Lucy, Isling, Carrie, Hannah, Elizabeth.
La collezione sta viaggiando nel mondo una mostra dopo l’altra e alcuni pezzi sono anche già stati venduti. Forse questi abiti non potranno mai essere indossati, quello che è certo è che la loro semplicità quotidiana e passeggera è stata immortalata per sempre, proprio come per i soggetti protagonisti dei grandi capolavori del passato.

Aisling
Aisling
Hannah
Hannah
Carrie
Carrie
Greta
Greta
Lucy
Lucy
Elizabeth
Elizabeth

 

 

 

 

 

contributor
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.