Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Designed by Lella

Oltre cinquant’anni passati assieme, formando una delle più solide, prolifiche, riconosciute coppie creative nell’ambito del design internazionale: Massimo e Lella Vignelli hanno diviso (e continuano a farlo) gran parte della loro vita e ora lui le ha dedicato un bellissimo libro, Designed by Lella, che offre una panoramica completa sul lavoro di sua moglie, attiva non solo nel campo del design del mobile ma anche sugli interni, gli allestimenti, gli oggetti per la tavola e la casa, i gioielli nonché una breve ma interessantissima parentesi nel mondo della moda, con una collezione “senza tempo” datata 1992 (che i due indossano ancora ma che, nonostante ottime critiche, all’epoca non andò poi in porto sia per mancanza della conoscenza imprenditoriale necessaria—come confessa Massimo tra le pagine del libro—sia perché i due, impegnati su altri fronti, non hanno dedicato al progetto l’impegno necessario).

Il libro, che puoi scaricare in pdf direttamente dal sito, oltre a offrire preziosi “dietro le quinte” sui vari progetti, è interessante anche dal punto di vista storico dato che si apre con uno sguardo lucido sulla situazione femminile nel mondo del design, per lunghi anni soltanto marginale. Racconta Massimo Vignelli che durante il loro primi anni di lavoro, quando le riviste specializzate pubblicavano i loro progetti, l’unico nome accreditato era il suo e nel momento in cui riceveva le pubblicazioni addirittura le buttava via per evitare l’imbarazzo e la frustrazione del trovarsi insieme a lei di fronte a un’ingiustizia di questo tipo.

Il consiglio dunque è di scaricare il volume, che fa il paio con il Canone, un altro splendido “regalo in PDF” di Vignelli, uscito nel 2009, in cui si tratta ogni singolo aspetto della progettazione.
Per chi volesse ulteriormente approfondire, inoltre, segnalo un tumblr nel quale stanno pian piano inserendo l’intero Archivio Vignelli, a disposizione del pubblico.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.