manuche_postcards_from_00

I libretti Manuche- Postcards from… nascono a Barcellona nel 2011 dalle mani di Emanuela Porceddu, che nel suo laboratorio assembla le vari parti “traendo ispirazione dai quaderni di scuola degli anni ’60 e dai vecchi libretti di poesia sarda venduti nelle feste paesane“.

L’effetto nostalgia è immediato, copertina di cartone, stampa semplice da gusto retro arricchito da inserti “ricamati” con filo colorato e scritte in corsivo o come una vecchia macchina da scrivere, rendono questi libretti perfetti per scrivere le vecchie ricette della nonna, tenere un diario personale o semplicemente usarli per seccare un fiore e scrivere una poesia.
Potete acquistarli qui e seguire la sua pagina Facebook qui.