Se hai una macchina da scrivere valla a prendere. Ora! Poi chiuditi in casa, metti su un thermos di caffè e fatti qualche panino da chiudere nella stagnola come quelli che ti preparava tua madre per la gita della scuola.
Fallo. E mi ringrazierai. Anzi mi manderai una lettera battuta a macchina ricreando tac dopo tac qualche ricercata font, per ringraziarmi.

Qui c’è il link per scaricare la versione in pdf di uno dei più bei manuali che mi siano mai capitati di vedere.

Si chiama Artyping ed è stato realizzato nel ’39 da un tal Julius Nelson, all’epoca insegnante di tecniche di segreteria (o giù di lì: in inglese “secretarial science”).
Il manuale è dedicato all’arte della macchina da scrivere (e ovviamente è interamente scritto a macchina) e dentro ci sono decine di consigli, da come fare le cornici a come impaginare, dai ritratti (sfumature comprese) a qualche tecnica particolare tipo usare la carta carbone per creare sagome.

Per un appassionato di grafica analogica questa è pornografia.
Ah, e la lettera battuta a mano me l’aspetto davvero eh!

artyping_cover

artyping_2

artyping_3

artyping_4

artyping_5

artyping_6

artyping_7

artyping_8

artyping_9

artyping_10