Partecipa al #BOOKTOBER, un'iniziativa di Frizzifrizzi da un'idea di Davide Calì

15 anni del calendario di Guido Scarabottolo

cal_scarabottolo_01

Guido Scarabottolo (qui lo abbiamo intervistato per 7am) è un illustratore e grafico che chi bazzica il settore non può non conoscere. Da anni lavora per le principali agenzie di pubblicità e collabora con testate nazionali ed internazionali.
Dal 2000 ad oggi ha pubblicato ogni anno un calendario illustrato e la tiratura di quello del 2014 sfiora i 3000 esemplari. Se desiderate averne una copia potete provare a sentire la Galleria L’Affiche di Milano, oppure passare da Zoo, a Bologna.

Guido spiega così il calendario: «Farlo è una cosa da contadini: raccolgo tra i frutti di quello che ho “seminato” durante l’anno quelli che mi sembrano più promettenti, e li mostro, li porto al mercato, direi, se la parola non fosse divenuta così odiosa. È anche un modo di capire se l’annata è stata buona ed è un modo di difendersi dal passare del tempo, abbandonando quello lineare per quello ciclico, che si lascia sopportare meglio».

Qui sotto le copertine dei calendari dal 2000 in poi.

 

 

Altre storie
Il nuovo numero di M.O.L.L.A., la rivista per bambini molleggiati, è dedicato al corpo