Double Suspensions

parrillo_double_suspension_1

100 copie firmate e numerate a mano per l’ultima fanzine realizzata dal fotografo documentarista napoletano Tommaso Parrillo, fondatore della piccola casa editrice Witty Kiwi, specializzata nell’autoproduzione di pubblicazioni dedicate alla fotografia.

Lo scorso maggio Tommaso ha fatto le valigie, ci ha messo dentro le sue macchine fotografiche ed è partito per Sarajevo, dove ha vissuto per diverse settimane ospite di alcuni ragazzi del posto, che l’hanno accolto e l’hanno guidato in un viaggio alla scoperta della gioventù bosniaca, «sospesa», come mi ha raccontato lui via mail qualche giorno fa, «tra l’infanzia interrotta a causa della guerra e un futuro incerto».

Il prodotto di quel viaggio è Double Suspensions, un progetto fotografico dal sapore intimo nel quale traspare tutta la curiosità e insieme l’empatia di chi, pur stando dietro all’obiettivo, è riuscito a entrare in un “mondo altro” senza guardarlo con gli occhi affascinati (e spesso quindi alla ricerca del “bizzarro per forza”) del cacciatore di esotismi. E per un giovane foto-documentarista che si sta facendo le ossa non è poco.

parrillo_double_suspension_2

parrillo_double_suspension_3

parrillo_double_suspension_4

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.