fbpx
supergraphic 0

Super Graphic

Tra i segnalibri virtuali disseminati qua e là per la rete durante la mia ascetica estate ho ritrovato quello che porta diretto a questo volume imperdibile uscito in luglio che raccoglie decine di infografiche che riguardano il mondo del fumetto.

supergraphic 1

A realizzarlo un grande esperto sia di supereroi che dell’arte di rappresentare graficamente le informazioni: Tim Leong, fondatore di Comic Foundry, già design director di Complex Magazine, design director of digital design di Wired ed oggi design directore di Fortune.
Una vita all’insegna dell’editoria, la sua. E si vede dalla capacità di raccontare un mondo complesso come quello dei comics con grafici che oltre ad essere di facile lettura sono anche piccole opere d’arte grafica.

Nelle 200 pagine di Super Graphic ci sono dentro decenni di albi illustrati, dagli eroi della Marvel e della DC all’indie contemporaneo, passando per i manga e i lisergici anni ’60 di Robert Crumb (c’è persino un grafico che illustra la matrice dei culi disegnati dal grande autore americano, dai più grossi ai più piccoli, dai più flaccidi ai più sodi).
Rapper che hanno preso il nome dai supereroi, la conta dei morti di Walking Dead, i buoni e i cattivi, gli autoritari e i libertari, l’analisi dei colori (nonché delle variazioni dei medesimi) nei costumi, i cambiamenti nella forma a diamante del simbolo di Superman, l’albero genealogico di Zio Paperone, una comparazione tra il jet degli Avengers e quello degli X-Men, la scala della tristezza di Chris Ware…

Tutto questo e molto altro in un volume che è assolutamente necessario avere in libreria.
E per chi volesse approfondire, c’è pure un blog su tumblr che raccoglie meraviglie fumettistiche d’archivio.

supergraphic 2
supergraphic 3
supergraphic 4
supergraphic 5
supergraphic 6
Altre storie
BLACK SUN 5
Black Sun: dal fotografo danese Søren Solkær un libro dedicato alle spettacolari evoluzioni degli stormi di uccelli