fbpx

Save The Date | Tanta Boca @ Boca Barranca

01

Una teoria che prende possesso del mio cervello da un po’ di tempo a questa parte è che la nostra terra di Romagna (sì, nostra perché io arrivo da quelle terre lì) sia la risposta “spaghetti” alle mitiche California e Australia.

Mi è capitato di riflettere su questi temi vitali in più di un’occasione, a partire dalle giornate autunnali, durante le quali sentivo dichiarare “sono andato a surfare a Marina all’alba” o “stasera non esco perché alle 6.00 ci sono le onde”, passando dalle prime giornate estive che mi riportavano al mare dopo un inverno di grigiore, giornate durante le quali non potevo fare a meno di notare la sottile trasformazione che sta avendo la riviera, che, anno dopo anno, perde un po’ della sua bellissima aura rustica e diventa sempre più “Miami”, tendenza diffusa da Lido di Savio a Riccione, a quanto pare.

E non sono solo i locali che cambiano, è anche la gente.
I burdela Romagnoli (gente che io amo e ho sempre amato) non hanno nulla da invidiare ai surfers di oltre oceano. Unico tratto distintivo e inconfutabile è la parlata, perché i bulbi biondi schiariti dal sole, la pelle nera e le canotte da spiaggia non sono molto diverse.

Dunque, tutto questo ambaradan introduttivo per farvi partecipi del fatto che, se avete voglia di estate ma è ancora troppo lontana, se avete voglia di feste sulla spiaggia, di atmosfera festaiola e di non pensare che lunedì si torna in ufficio, per questo weekend, ancora una volta, la Romagna viene in aiuto:
Domenica 14 luglio i ragazzi di PeacockLAB organizzano il loro primo party on the beach nella location più esotica della Romagna: TANTA BOCA @ Boca Barranca

Preparare paletta, secchiello e ciabatte da ballo.
Questa sarà la line up:
Suz live
Ca$hmere dj set
Echio dj set
Hangar Peluche

QUANDO: domenica 14 luglio
DOVE: Boca Barranca | Viale Italia 301, MArina Romea (Ra) | Mappa

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
cover disco welcome to uhuru republic hi
Uhuru Republic: un progetto tra Italia e Tanzania, grazie alla musica e al disegno — intervista a Nicola Alessandrini e Lisa Gelli