7am | Veronica Azzinari

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Veronica Azzinari.

Ciao Veronica, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratrice?
Compirò 27 anni tra un mese e attualmente vivo a Montefiore Conca, un piccolo paese sulle colline del Riminese e devo dire che si sta proprio bene!
Non sono mai stata una vera e propria illustratrice ma ti posso dire che disegno praticamente da sempre.

Matita o penna grafica?
Matita, ma negli ultimi due anni direi più punteruolo, spazzole metalliche e tutto ciò che può graffiare.

Cosa fai quando non disegni?
Quando non disegno passeggio nel bosco dietro casa, cucino, penso e altre cose comuni tra gli esseri umani.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Ho un tavolo da disegno pieno di macchie numeri di telefono e scarabocchi, sopra ho strumenti di vario genere e un sacchetto pieno di gusci di lumache.

Un disegno pesa quanto…
Un mio disegno di solito non pesa mai più della carta che lo ospita.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
Un film: La montagna Sacra di Alejandro Jodorowsky, un libro: Il lago dei sogni di Salvatore Niffoi.

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
La scuola che io stessa ho frequentato, la “Scuola del Libro” di Urbino, ha partorito diversi bravi illustratori, vi faccio il nome di uno di questi mio coetaneo, Andrea Petrucci.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.