Alcoolique | FW2013/14

In una delle mattinate più infruttuose della mia vita, una di quelle in cui i 10 km percorsi sembravano 100 e le 2 righe scritte un capito de I Promessi Sposi, una mattinata in cui, se solo fossi praticante, starei giusto valutando a che Santo votarmi, per smettere di rimuginare e fare riposare il cervello.
Beh in una mattinata così arriva il comunicato stampa della FW2013/14 del brand Alcoolique e quando leggo “Il tesoro di San Gennaro” non posso che interpretarlo come un chiaro segno dal cielo. Ho trovato il Santo che fa al caso mio e visto che tra pochi giorni tornerò finalmente a Napoli… decido: andrò a trovare San Gennaro!

Al centenario culto di San Gennaro, alla religiosità che si fa folklore e tradizione, che si tinge di oro e veste delle gemme dell’inestimabile tesoro, Rocco Adriano Galluccio designer del brand si è ispirato per disegnare una collezione fatta di jaquard luminescenti e pellicce ecologiche, chiffon in seta e lana cotta, tagli sartoriali e texture a contrasto. Pietre applicate e poi spille, croci, chiavi e stelle, e perché no, laddove la religiosità incontra il folklore, c’è spazio anche per i corni.

Una donna iper-femminile e perfettamente a proprio agio come solo certe italiane del sud sanno essere, sembra a prima vista la destinataria privilegiata anche di questa collezione del brand, ma a ben guardare anche chi non ha del tutto chiaro che donna vuole essere può attingevi.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza