Save the Date | Il graphic design spiegato a mia madre

Venerdì 10 maggio il workshop “Il graphic design spiegato a mia madre”, giunto ormai alla terza edizione (qui il ink alla programmazione), cerca spiegare il mondo della grafica attraverso la cucina. La cosa bella è che la partecipazione è gratuita e si svolgerà presso la sede dell’Istitituto Europeo di design – IED di Firenze dalle 15.00 in poi.
L’evento è fatto dagli studenti di Comunicazione pubblicitaria, con la partecipazione di Alessandra Foschi (Archivio Personale ed ex Arabeschi di latte) – che parlerà della sua esperienza nel food design – il tutto curato del prof. Tommaso Bovo, che cercherà di spiegare con parole semplici il mestiere del Graphic Designer, ma soprattutto cercherà di dare risposta ad una domanda che spesso gli chiede sua madre: “Ma cos’è che fai in pratica?”.

Cito le parole di Tommaso: “Fare grafica è un po’ come cucinare.  Il Graphic Designer, come un cuoco ha bisogno degli ingredienti per realizzare un piatto, ha bisogno di contenuti per comunicare. Prima di comunicare qualcosa bisogna avere qualcosa da dire, vi mettereste a cucinare senza ingredienti?!“.
Per saperne di più potete seguire la loro pagina Facebook, per poter partecipare dovete iscrivervi qui.

QUANDO: venerdì 10 maggio, dalle 15.00
DOVE: IED Firenze | Via M. Bufalini 6/r, Firenze (Fi) | Mappa

Altre storie
Premio Renner: una mostra in rosso