YOY

Naoki Ono e Yuuki Yamamoto, un architetto e un designer si incontrano a Tokio tramite un loro amico graphic designer e nel 2011 danno vita a YOY, il loro progetto è di creare oggetti d’arredo che ironizzano sulla bidimensionalità e la tridimensionalità creando spazi che non ti aspetti. I loro lampadari sembrano ondeggiare da immobili, i vassoi sono stabilmente in bilico e il fermalibro sostiene i libri nel vuoto. Tra i loro prodotti però il mio preferito è la Canvas.

Se siete stati al salone satellite quest’anno vi sarete stupiti per quest’oggetto. Una cornice di legno e alluminio coperto da un tessuto elastico su cui è stampato un divano.  Un oggetto di design che non solo arreda le pareti ma, se poggiato a terra e inclinato, diventa un divanetto o una sedia.
La prima impressione a vederlo è semplicemente meraviglia e stupore. Ho fatto la fila anche io per provarlo, appena stavo per sedermi ho avuto quella sensazione strana di un movimento inconsueto… insomma mi stavo sedendo su un quadro, e poi mi sono lasciata cadere nel tessuto elastico scoprendo che è anche comodo. Un idea semplice quanto geniale.

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.