Save the date | 15/15

Bukowski, Burroughs, Picasso. Quello che li lega—oltre ad essere morti—è il fatto di essere alcuni dei soggetti (in tutto 15 ma gli altri te li faccio scoprire alla mostra) che il duo degli Orticanoodles ha scelto per una serie di ritratti realizzati con la tecnica dello stencil che verranno presentati domani presso la SOLOMUTT Gallery di Milano, inaugurata giusto un paio di mesi fa nel sotterraneo dello studio della premiata ditta Pietro Sedda e Pietro Bossi, là dove di solito l’uno è intento a fare tatuaggi e l’altro a gestire la libreria/fanzineria/negozio di vinili SOLO / Vinyls & Books.

Attivi prima sulle strade di mezza europa con la loro provocatoria propaganda artistica (se la società dei consumi ti frega a colpi di pubblicità e slogan tu prova a fregare lei con gli stessi mezzi) a base di stickers e stencil, poi in azione durante i principali festival di street art italiani ed internazionali oltre che alle prese con tele da esporre nelle gallerie e nei musei, Wally e Alita—in arte appunto Orticanoodles—attualmente stanno lavorando su una serie di lavori che chiamano stencil su stencil, dove i ritratti di icone della cultura e della contro-cultura vengono realizzati strato su strato, sovrapposti ad un’intrecciata base testuale, realizzata anch’essa con la tecnica dello stencil (un’eventuale tutorial su uno di quei siti dedicati al diy scriverebbe: difficoltà 9/10).

Il risultato è una serie di opere dove, come dicono gli stessi autori «soggetto e messaggio si trovano sullo stesso piano, assumono la stessa importanza».
E qua torniamo daccapo? Perché hanno scelto Bukowski, Burroughs, Picasso—tra gli altri—per i loro ritratti? Perché sono tra quelli che hanno influenzato di più le ultime generazioni di artisti. Anche se, una volta di fronte alle loro opere, scoprirai che se realizzarle è impresa da maestri, pure trovare tutti i links concettuali non è così semplice come sembra.

QUANDO: 10 – 27 aprile 2013
OPENING: 10 aprile | 19,00
DOVE: SOLOMUTT | via Carlo Tenca 10, Milano | mappafb

Altre storie
La Divina Commedia di Marco Somà in mostra