fbpx
wanda nylon 00

Wanda Nylon | SS2013

wanda nylon 00

Marzo.
Già pregustavo l’arrivo della primavera, la temperatura mite, le belle giornate, gli alberi in fiori e tante altre belle cose.
Invece no, Marzo pazzerello e la calda stagione sembra farsi desiderare. E poi pioggia, tanta pioggia. Nessuna offesa per la pioggia, l’adoro. Così romantica, suggestiva, rigenerante, ma, detto tra me e voi, alla lunga stanca.
Per non parlare del dramma dei drammi di quando fuori piove: come vestirsi?
Non giudicatemi male per questa osservazione civettuola, anche voi col sopracciglio alzato avete pensato, almeno una volta, sbuffando, a cosa indossare per affrontare alla meno peggio l’improvviso mal tempo.
Evidentemente lo stesso pensiero deve aver sfiorato Johanna Senyk e Peter Hornstein quando hanno deciso di lanciare il loro brand Wanda Nylon.

Interamente dedicato all’abbigliamento da pioggia, il marchio francese Wanda Nylon realizza capi impermeabili, senza tuttavia rinunciare a uno stile di tendenza e a un pizzico di ironia, che è sempre ben voluta.

Per la collezione primavera-estate 2013 provate a immaginare i costumi che Pierre Cardin potrebbe realizzare per un film di fantascienza negli anni Sessanta che strizza l’occhio a un certo gusto fetish. Ecco che si visualizzano davanti ai vostri occhi abiti in lucido PVC nero, impermeabili trasparenti con fantasia pois ed effetto trompe-l’œil, e copricapi futuristici. Come se non bastasse, aggiungete capi dall’attitude più contemporanea, come i completi basic in PU opaco nei toni del grigio e il parka “a uovo” iridescente.
Da non dimenticare che il brand Wanda Nylon ha un’anima green, perché alla continua ricerca di materiali innovativi per realizzare collezioni il più possibili ecologiche. Non a caso, il 90% dei suoi prodotti è realizzato con tessuti riciclabili.

Piove, ma di cosa vi lamentate? Oggi vi ho dato un buon motivo per amare il cattivo tempo. Tutti fuori a saltare nelle pozzanghere!

wanda nylon 01

wanda nylon 02

wanda nylon 03

wanda nylon 04

wanda nylon 05

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
b switch 5
B-Switch: una collezione di streetwear ispirata alla Bolognina e realizzata da 35 studenti delle superiori