Claudia Schulz Hats | Contour Collection

Claudia Schulz è uno di quei pochi designer che, collezione dopo collezione, riescono sempre a restare assolutamente fedeli a loro stessi, ma allo stesso tempo a stupire piacevolmente.
Filo rosso, che lega ogni creazione della designer berlinese, è l’ispirazione agli eleganti cappelli europei degli anni ’20 e ’30 e la loro rilettura in chiave moderna e urbana.

Per la collezione Contour, che vedete nelle immagini, a questo filo rosso pare affiancarsene ed a tratti intrecciarsene un altro, il cui bandolo ci porta negli anni ’60, alle silhouettes decise e geometriche che caratterizzavano l’ hairstyle di quegli anni.
Forme scultorie e geometriche, i cui elementi però vengono ammorbiditi, togliendo spigoli ed angoli e dando contorni curvi e morbidi. Ornamenti e dettagli astratti bilanciano il minimalismo delle forme, mantenendo però la sobria eleganza. La palette di stagione è fatta di grigi, neri mescolati a coraggiosi rossi ed arancioni.
Per i modelli Cara e Capita, Claudia ha utilizzato bottoni di porcellana creati apposta dall’artista canadese Basma Osama.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900