Daniela Coppolino | Saldature, chiodi e metallo

Daniela Coppolino è nata a Palermo, influenzata e circondata dalla cultura siciliana e dalle bellezze locali. Da ragazza ha frequentato la scuola d’Arte venendo a contatto con laboratori di oreficeria, tessitura ed ebanisteria, grande fonte d’ispirazione, per poi trasferirsi a Milano dove ha frequentato lo IED.
Dopo vari lavori e progetti di diverso tipo, Daniela ha incentrato le sue energie sulla cosa che le piace maggiormente: disegnare e realizzare gioielli. I suoi lavori sono pezzi unici realizzati a mano, la mescolanza di elementi futuristi e industriali, sono legati a doppio filo con la musica hard rock.

Rame, ottone, acciaio, plexiglass, argento sono alcuni dei materiali che predilige, assemblandoli in maniera originale e inconsueta. Borchie, chiodini e saldature sono evidenti e diventano l’elemento che rende unico il pezzo da indossare.
Decisamente in linea con il mio stile, li vedo perfetti, sia per un look più elegante (sdrammatizzerebbero il tutto), sia per uno più cittadino: grintoso, senza tempo e dinamico.
Se vi interessano i suoi pezzi contattatela su FB.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi