fbpx
guns germs steal 1

Guns, Germs & $teal

guns germs steal 1

Portafogli/portasigarette da gentiluomo d’altri tempi trasformati in accessori da pappone da due designers losangeline spilungone e poco più che ventenni – Smiley Stevens e Philippa Price – che nel laboratorio di oreficeria della Parsons di New York hanno iniziato a creare oggetti per gli amici.
I loro portafogli, rivestiti con tessuti dai motivi etnici o camo ed incisi utilizzando versi di pezzi hip-hop, insieme a porta-accendini dorati con tanto di catena, hanno attirato l’attenzione della stampa e le due sono state “costrette”, appena qualche mese fa, ad aprire un vero e proprio marchio – Guns, Germs & $teal – che portano avanti con totale adesione allo spirito chi fa da sé…, occupandosi personalmente di distribuzione, comunicazione e immagine, oltre ovviamente alla produzione, che dall’iniziale handmade (finché si trattava di piccole quantità) si appoggia ad un’azienda per la produzione dei contenitori in metallo. Il resto è tutto affidato a Smiley e Philippa, dalle incisioni a mano, lettera dopo lettera, ai rivestimenti interni per i quali le due designers utilizzano tessuti usati trovati in negozi vintage o su eBay.

In attesa di un’intera collezione menswear prossima ventura, puoi acquistare i loro prodotti direttamente sull’online shop.

Altre storie
b switch 5
B-Switch: una collezione di streetwear ispirata alla Bolognina e realizzata da 35 studenti delle superiori