fbpx
katia celestini01

7am | Katia Celestini aka Alchimilla

katia celestini01

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, a fotografi che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Katia Celestini aka Alchimilla (qui la sua pagina Flickr).

Ciao Katia, quanti anni hai e di dove sei? Da quanto scatti foto?
Ciao, ho 36 anni e vivo a Brescia. Scatto foto da due anni circa.

La tua attrezzatura?
Ho una Pentax K-x bianca e una Panasonic Lumix GF1, sempre bianca. Ho cominciato a scattare fotografie con un Nokia N86, rigorosamente bianco anche lui (ho un vero amore per gli oggetti di questo colore non-colore), poi sono passata ad una Nikon P90 fino ad arrivare alle attuali Pentax e Lumix, le mie preferite.

katia celestini02

Cosa fai quando non fai foto?
Scrivo (la scrittura è l’altra mia grande passione), poesie o anche racconti, leggo, navigo in rete e faccio lunghe corse al parco o in palestra.

Descrivimi la tua stanza.
C’è una grande libreria piena di testi di ogni genere, una scrivania, sempre più o meno sommersa di fogli e libri. Ci sono i miei quattro gatti che dormono tra gli scaffali, sui libri, sul computer. E poi c’è un’ampia finestra, nel mezzo della stanza, da cui spesso entra una luce speciale.

La tua macchina fotografica pesa quanto…
La mia Pentax pesa quanto basta per farsi sentire ogni volta che giro con lei nella borsa.
La mia Lumix pesa…. un grammo di nuvola.

katia celestini03

Se il tuo immaginario fosse un film? O un libro?
”Stand by me – Ricordo di un’estate” di Rob Reiner.
E se fosse un libro, sarebbe “Stagioni diverse” di Stephen King, che contiene il racconto “The Body”, da cui è stato tratto “Stand by me”.

Un fotografo/a che mi consigli di tener d’occhio?
Tenete d’occhio questi 4 fotografi: Carlo Vavassori, Michele Garruti, Gabriele Scarpato e Paolo Prestini. Fanno foto molto diverse l’uno dall’altro, ma tutti e quattro hanno in comune una cosa: regalano emozioni.

katia celestini04

katia celestini05

katia celestini06

katia celestini07

Altre storie
taschen astrology cover
Il secondo libro della “Library of Esoterica” di Taschen è dedicato all’astrologia