7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Alessando Gottardo aka Shout che oltre alla ormai classica, democratica intervista ci ha regalato anche una guida, in forma di FAQ, che di sicuro diventerà un utilissimo punto di riferimento per tanti giovani illustratori curiosi di sapere come si comincia a fare questo mestiere.

Ciao Alessandro, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratore?
Nato a pordenone, ma sono cresciuto a San Donà di Piave, piccolo paese in provincia di venezia, ho 34 anni e faccio l’illustratore da 11 anni.

Matita o penna grafica?
Entrambe.

Cosa fai quando non disegni?
Yoga, nuoto, teatro, cinema, concerti, viaggi, letture.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Brief di progetti, fatture, penne e matite varie, lettere, tazza di caffè.

Un disegno pesa quanto…
2mb per un magazine, 100mb per una pubblicità.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
“Il Minotauro esce a fumarsi una sigaretta” di Stephene Sherrill, “Paris Texas” di Wim Wenders.

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Simone Rea, Massimo Caccia e Giulia Sagramola.

1 2 3