Sette Giorni | l’incontro su carta tra Marco Klefisch e Manuel Agnelli

Marco Klefisch – ombroso/luminoso illustratore, poliedrico animatore culturale, ideatore dello spazio milanese Radio – e Manuel Agnelli – Afterhours, devo aggiungere altro? – non hanno bisogno di troppe presentazioni quindi passiamo subito al dunque: i due sono finiti insieme in un libro, il primo della nuova collana Caratteri dello studio editoriale milanese ready-made, curata da Gabriele Miccichè ed Alessandro Mininno e nata con la coraggiosa missione di usare la carta e le tecnologie digitali, insieme al buon vecchio lavoro manuale, per far dialogare musicisti ed artisti visivi all’interno di curatissimi volumi stampati in digitale ma arricchiti da tavole originali fatte a mano (in edizione limitata di 100) e copertine stampate a timbro.
Roba che la tua libreria sta già intonando canti da sirena per convincerti a prenderne uno.

Sette giorni è appunto un discorso in forma di testo – scritto da Agnelli, raccogliendo due anni di interviste – e di immagini – le otto stampe di Klefisch, affidate alla sapiente mano artigiana di Daniele Upiglio della storica stamperia milanese Grafica Uno e figlio d’arte (suo padre Giorgio ha stampato per decenni le incisioni di maestri come Duchamp, De Chirico, Man Ray, Giacometti e qua trovi una bella intervista a Daniele proprio sulla storia dell’azienda di famiglia), immortalato mentre è all’opera dall’obiettivo e dalla videocamera di Andrea Boscardin.

Il volume, in due versioni, la semplice rilegata e stampata in digitale e la superlusso con le incisioni stampate al torchio su carta Hahnemühle, verrà presentato il 16 dicembre prossimo nel Salone d’onore della Triennale di Milano con un evento curato proprio da Klefisch e con un live di Manuel Agnelli insieme al suo compagno d’Afterhours Xabier Iriondo.

Manuel Agnelli visto da Marco Klefisch fa da copertina
Le altre 7 stampe sono ispirate ai giorni della settimana, unità di misura delle nostre vite: ecco il lunedi
Giovedi
Venerdi

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.