P. Frapin & Cie

Pare che tra produrre un cognac ed un profumo non ci sia molta differenza – quella poi la ritrovi, in abbondanza, negli effetti: bere un profumo fa molto scena da film con alcolizzato all’ultimo stadio; andarsene in giro odorando di cognac più o meno lo stesso, ma in versione upper class. Ed è proprio questo che ha spinto Pierre Frapin, nobile (letteralmente: la sua famiglia è dedita alla viticoltura e alla distillazione fin dal 1270 e nel 1697 Luigi XIV, il Re Sole in persona, l’ha insignita di titoli nobiliari) produttore di cognac, a collaborare con David Frossard, naso d’alto livello e a capo di Différentes Latitudes, per una linea di profumi unisex nata per celebrare ed evocare storia e sapori dell’universo-Frapin e delle sue terre.

Dallo speziato 1270 al legnoso Passion Boisée, passando per il fresco e “champagnoso” Esprit de Fleurs, il country raffinato di Terre de Sarment, l’evocazione di viaggi in nave verso oriente di Caravelle Epicée e l’essenziale L’Humaniste, unico ad essere soltanto maschile, ispirato da un dei soprannomi di Rebelais che, guarda un po’, faceva parte anche lui della famiglia Frapin.
Tutta la linea P.Frapin & Cie, con tanto di tappi prodotti a mano da un artigiano di pipe, la puoi acquistare online: basta un piccola ricerca su Google ma se non ne hai voglia ecco un link (occhio che i dollari sono australiani quindi te la caverai con meno di quanto tu stia pensando).

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900