OAT: le sneakers che aiutano l’ambiente

Save the green. Quante volte abbiamo sentito negli ultimi tempi queste parole. Aiutare l’ambiente salvando il pianeta dove viviamo, è un tema che ormai sta sensibilizzando molte aziende anche nel fashion system.

Il futuro della moda si trova in una riconciliazione tra natura e industria” e l’azienda olandese di scarpe OAT sta mirando a questo. L’incontro tra uomo e natura è un cerchio che si chiude con la realizzazione un accessorio che non inquina: una sfida vinta dalla lungimiranza di un gruppo di designer che ha realizzato la Virgin Colletion. All’apparenza sembra una normale sneaker, invece sotto un aspetto innocuo si nasconde un accessorio d’avanguardia, biodegradabile e costituito con materiali biocompatibili come cotone bio, sughero e canapa. La genialità di questo semplice paio di scarpe sta nella linguetta superiore: infatti, in essa si trovano dei semi che possono germogliare.
Una volta che il “percorso di vita” della vostra scarpa è terminato, potete sotterrarla e dar vita ad una… pianta.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza