String Theory

Il nome lo hanno preso dalla celebre teoria che tenta di spiegare l’origine e i meccanismi del tutto (ma non chiedermi di riassumerla perché anche solo per capire vagamente quel che c’è scritto qua dovrei entrare in stati di coscienza che mi permettano di immaginare qualche altro miliardo di miliardi di miliardi […] di miliardi di universi, in uno dei quali ci sono io, prodotto finale, riuscito così e così, di minuscolerrime striscioline vibranti e scoprire che quel che vedo allo specchio – me stesso in altezza, larghezza, profondità (3 dimensioni) che invecchio (+ la dimensione del tempo) – in realtà nasconde altre 8 dimensioni invisibili (ecco spiegati, forse, i chili di troppo presi quest’estate)).
Molto più semplicemente String Theory è un duo di textile designers canadesi che fanno bellissime sciarpe dai patterns geometrici, realizzate da piccoli laboratori artigianali ed acquistabili direttamente online.

Altre storie
Issues: una storia della fotografia attraverso le riviste di moda