Kitchen Blocks

Mettere in tavola una scatola di Kitchen Blocks sarebbe la gioia di mia figlia. D’accordo, non sa ancora cosa significa “saporito” e chissà cosa sentono le sue piccole papille gustative alle prese con pasta, pollo o cioccolato ma sono sicuro che vorrebbe usare in continuazione la saliera anche soltanto per dire “Papà. Cieva (si chiama Sveva ma per ora ha l’accento di una badante ucraina). Triangolo. Verde. Sale. Cieva”.
Perché a dispetto dalle apparenze il set di forme colorate creato dallo studio giapponese Torafu Architects non è un gioco per bambini ma un kit da tavola: sale&pepe, apribottiglie, portabacchette, portastecchini, misura spaghetti e sottobicchiere.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (2)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *