Graham Withers Clothing Company

Aprire un laboratorio sul retro di una fabbrica di panna montata può significare due cose: darsi a loschi affari tipo traffico di organi, mercato nero di armi e tratta di animali esotici oppure qualcosa di meno fuorilegge ma ben più surreale: imparare a fare cravatte.
Ma la storia di Graham Withers Clothing Company pare che sia iniziata così, quando dopo una breve parentesi da t-shirtari Dave Roma e Paul Hanan hanno deciso di mettersi a “costruire” cose.
Loro portavano cravatte, i loro amici portavano cravatte. C’era una sacco di gente, là fuori, con una cravatta al collo, quindi perché non mettersi a fare cravatte?
Quindi mentre camion di panna montata passavano davanti ai loro sguardi concentrati, Dave e Paul dissezionavano vecchie cravatte per impararne i segreti.

E sempre in mezzo al dolce e montato viavai sono finalmente riusciti a tirar fuori le prime collezioni e a venderle, da quel di Brooklyn, ai loro incravattati amici, poi agli amici degli amici e agli amici degli amici degli amici.
Ed ora eccoli qua con la collezione SS2011, sui cui pezzi – davvero molto belli – non troverete tracce di panna, al limite solo un po’ di aroma di hipster.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.