Da lettrice compulsiva e bulimica quale sono, ho letto buona parte dei grandi classici della letteratura mondiale (forse sarebbe più corretto dire occidentale), solo due volte non sono riuscita proprio a portar a temine l’impresa: La Cittadella di Cronin e Sulla strada di Kerouac. Gli unici due libri iniziati e mai finiti in trenta e passa anni di lettura.

Ogni volta che leggo il titolo o qualcuno cita queste due opere (per la verità non ho mai sentito nominare Cronin finito il liceo) io divento rossa per il senso di colpa e mi riprometto di leggerli prima possibile.

E’ ri-successo appena ho aperto il link al sito di LeCrown, giovane brand di calzature disegnato da Nicolò Golia Bedendo già stilista della TRTClothing. Nicolò, dando vita al brand, ha ripreso un vecchio progetto che suo nonno aveva dovuto sospendere per lo scoppio delle seconda guerra mondiale.

Anche la storia del brand LeCrown è una storia fatta di strada, di viaggi, di avventure, di spensieratezza e a dire dei creatori devono molto al manifesto della Beat Generation.

“Le nostre valigie logore stavano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo altro e più lungo cammino da percorrere ma non importa, la strada è vita…”

E in effetti, tanta strada sembrano aver fatto e tantissima ancora ne hanno da percorrere, sia i desert boot in camoscio slavato, che le belle sneakers usurate.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.