Pauline Borca

Nonostante siano passati ormai quasi quattro anni da quando è iniziata l’avventura di Frizzifrizzi, non ho ancora smesso di provare un gusto fanciullesco per la ricerca e un appagamento completo nella scoperta.

Succede meno di frequente rispetto all’inizio, è vero, ma riesco ancora a trovare cose bellissime (almeno per la sottoscritta) che poi muoio dalla voglia di condividere con voi. Per esempio oggi mi sono imbattuta per caso in Pauline Borca e me ne sono innamorata!

Pauline è una giovane visual artist e textile designer francese che si è da poco laureata presso l’istituto superiore di arti applicate di Parigi.
Il suo ultimo progetto è una collezione di capi adatti , secondo lei , alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera. Quello che dalle mie parti si dice il tempo dei malvestiti… bella sfida!

La collezione sembra uscita da un libro di fiabe a lieto fine. I personaggi prendono vita grazie ad antiche tecniche di ricamo – punto a croce o arazzo. Le maglie sono lavorate a mano ma c’è spazio anche per stampe digitali: fotomontaggi di galassie e paesaggi.
Giochi di volume: alberi e case prendono vita dalle maglie e sembrano voler scappar altrove, forse in un’altra storia…

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900