fbpx
siberia 1

Pleasemachine, le scarpe dalla Siberia con amore

siberia 1

Di fronte alle scarpe create da Anna Zaboeva capisci cosa vuol dire “avere l’imbarazzo della scelta”.
L’unica cosa che sono riuscita a pronunciare entrando nel suo primo showroom aperto la scorsa settimana a Budapest è stato: “le voglio tutte!”

Anna, giovanissima, si e’ trasferita pochi anni fa dall’amata Siberia (a cui ha dedicato il nome del suo headquarter nel centro di Budapest) per fare regia, ma poi ha scoperto che creare scarpe la divertiva di più.

L’ho conosciuta lo scorso anno quando mi ha realizzato un paio di sandali su misura per un occasione speciale (salvandomi l’evento) e sono stata conquistata dalle sue creazioni, divertenti, colorate, ironiche e molto originali che rispecchiano il suo carattere e la sua vitalità.
In poco tempo Anna sta facendo parlare molto di sé in questa parte d’Europa e sono sicura che presto il suo talento sarà conosciuto anche dalle nostre parti.

Le scarpe possono essere acquistate on-line sulla sua pagina Facebook oppure, se passate da Budapest, vi consiglio di andare a  trovarla in Wesselényi utca 19: vi accoglierà con un tè e vi contagierà con la sua energia.

Ah! il perche’ del nome Pleasemachine? provate a chiederglielo, se siete fortunati vi racconterà la vera storia.

siberia 2

siberia 3

siberia 5

siberia 4

siberia 6

  1. Contentissima che abbiate pubblicato Anna!!!è davvero fuori dagli schemi…e le sue creazioni sono veramente da indossare…oggi ne calzo giusto un paio!:-)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
giulia tamburini gioielli giona 1
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi