Petar Petrov

Qualcuno affetto da patologie calcistiche non faccia confusione. Non si tratta del calciatore bulgaro degli anni ’80. Petar Petrov è un fashion designer che a piccoli (ma molto efficaci) passi si sta affermando nel mondo della moda francese ed internazionale.

Nato in Ucraina, presto si trasferisce in Austria, dove nel 1999 conclude gli studi presso la University of Applied Arts di Vienna e da lì si avvia verso una lunga gavetta che lo vede presente in tutti i menu creativi della città (dai video clips agli editoriali per le riviste).

Nel 2003 debutta a Parigi con una linea maschile molto interessante: linee morbide e pulite, uno stile che piace molto, da subito, e con cui andrà avanti oltranza fino all’autunno 2010, con l’arrivo della prima collezione femminile, molto simile a quella da uomo.
La linea donna esclude (almeno per ora) drappeggi e gonne ingombranti, virando verso capi pratici e confortevoli. Ampio spazio a pantaloni, leggings e biker jackets. Anche abiti, ma solo sopra le ginocchia.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.