fbpx
soundwall

Soundwall

soundwall

Riprendo le vecchie abitudini e riapro pian piano le email, controllando ogni possibile segnalazione. Adesso sono quasi le 23 e ho iniziato dalla prima email inviatami dal rientro dalle vacanze.

Mi sono bastati due clic per decretarla tra le news papabili: Superpitcher, Modeselektor, un festival a Bologna con Jon Hopkins.

Vi parlo infatti di soundwall, un magazine interamente dedicato alla musica elettronica. Le news sono aggiornate costantemente, c’è una sezione eventi e una dedicata alle interviste tra cui, per citarne qualcuno, trovate le rispostine di Seth Troxler, Paul Kalkbrenner (Quanti di voi hanno visto Berlin Calling solo per lui? Quanti quelli delusi? Quanti sono andati poi al Bar25 e hanno detto: ‘ah, ma questo è il posto in cui c’è la scena con lui che balla con gli occhiali da sole’?) e Timo Maas, così giusto per snocciolarvi un paio di nomi.

Inoltre, le interviste e gli articoli sono presenti anche su RadioDeejay, in particolare all’interno della sezione dedicata al programma Computer Musik condotto da Stefano Fontana (tra l’altro resident dei Magazzini e che ha suonato un weekend fa a Mantova per il Lotus festival).

Insomma, io me lo metto tra i preferiti, vediamo come va.

Altre storie
chiara facchini Timescape quadranti
Timescape: un diverso modo di considerare il tempo nel progetto universitario di Chiara Facchini