Pitti: Noonk

Al debutto con giacche e pantaloni realizzati in Edmos – leggerissimo materiale riciclato prodotto in Italia – Noonk presenta una capsule collection disegnata dal giovane fashion designer Filippo Fanini (che è anche stilista di Ferragamo).

Filippo ha creato personalmente il nuovo tessuto, riutilizzando gli scarti di confezione – pelle compresa!
Dal vivo l’Edmos fa davvero il suo effetto, al tatto e alla vista. E su ciascuno dei capi le etichette sono pezzi unici, con su stampata data e ora di produzione. Per un brand che si chiama Noonk (in latino nunc significa ora, adesso) non poteva che essere così.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900